Vaccinazione: considerazioni epidemiologiche ed etiche [di Giagu Ledda]

La necessità dell’uso o non uso dei vaccini ha generato in questi ultimi anni accesi dibattiti nella popolazione e nei media, sia per i casi che si son dati con l’insorgenza di gravi malattie, con esito a volte fatale, in

/ No comments

Vaccinazione: considerazioni epidemiologiche ed etiche [di Giagu Ledda]

La necessità dell’uso o non uso dei vaccini ha generato in questi ultimi anni accesi dibattiti nella popolazione e nei media, sia per i casi che si son dati con l’insorgenza di gravi malattie, con esito a volte fatale, in

/ No comments

Quei 57 giorni tra Falcone e Borsellino che cambiarono una generazione [di Nicola Lagioia]

Internazionale 23 maggio 2015. Per gli sguardi consapevoli, la morte di Giovanni Falcone fu l’ennesimo capitolo del romanzo delle stragi. Uno dei più dolorosi, eppure scritto nello stile (inchiostro simpatico compreso) che caratterizza altri disastri nazionali. I distratti quel giorno

/ No comments

Quei 57 giorni tra Falcone e Borsellino che cambiarono una generazione [di Nicola Lagioia]

Internazionale 23 maggio 2015. Per gli sguardi consapevoli, la morte di Giovanni Falcone fu l’ennesimo capitolo del romanzo delle stragi. Uno dei più dolorosi, eppure scritto nello stile (inchiostro simpatico compreso) che caratterizza altri disastri nazionali. I distratti quel giorno

/ No comments

Padania addio, la Lega adesso è il partito personale di Salvini [di Ilvo Diamanti]

La Repubblica 22 maggio 2017. Il Carroccio non parla più al Nord ma alla destra anti-sistema. L’identità territoriale è superata, come i vecchi dirigenti. Il nuovo soggetto fa concorrenza al populismo grillino Domenica a Parma, si è svolto il congresso

/ No comments

Padania addio, la Lega adesso è il partito personale di Salvini [di Ilvo Diamanti]

La Repubblica 22 maggio 2017. Il Carroccio non parla più al Nord ma alla destra anti-sistema. L’identità territoriale è superata, come i vecchi dirigenti. Il nuovo soggetto fa concorrenza al populismo grillino Domenica a Parma, si è svolto il congresso

/ No comments

Urbanistica: riqualificazione fa rima con compensazione, ma anche con speculazione? [di Miriam Amato e Maurizio Da Re]

la CittàInvisibile online, 20 maggio 2017. Nella relazione sui suoi primi 1000 giorni durante il Consiglio Comunale del 15 maggio Nardella ha detto con orgoglio: «governiamo la più grande trasformazione della città degli ultimi 150 anni in termini di riqualificazione e

/ No comments

Urbanistica: riqualificazione fa rima con compensazione, ma anche con speculazione? [di Miriam Amato e Maurizio Da Re]

la CittàInvisibile online, 20 maggio 2017. Nella relazione sui suoi primi 1000 giorni durante il Consiglio Comunale del 15 maggio Nardella ha detto con orgoglio: «governiamo la più grande trasformazione della città degli ultimi 150 anni in termini di riqualificazione e

/ No comments

La scelta di Macron: Françoise Nyssen dai libri al Ministero della Cultura [di Luana De Micco]

Il Giornale dell’arte, edizione online, 18 maggio 2017.  La sessantaseienne neoministra è responsabile della casa editrice Actes Sud.  Un’editrice alla testa del ministero francese della Cultura. Se la funzione era già stata occupata da uno scrittore, André Malraux, autore di

/ No comments

La scelta di Macron: Françoise Nyssen dai libri al Ministero della Cultura [di Luana De Micco]

Il Giornale dell’arte, edizione online, 18 maggio 2017.  La sessantaseienne neoministra è responsabile della casa editrice Actes Sud.  Un’editrice alla testa del ministero francese della Cultura. Se la funzione era già stata occupata da uno scrittore, André Malraux, autore di

/ No comments

Un atlante per i giardini del Piemonte, a cura di Renata Lodari, è il primo in Italia e censisce oltre 850 giardini nelle otto province della regione [di Riccardo Levi]

Il Giornale dell’Architettura on line  17 maggio 2017. Una primizia a livello nazionale nella pubblicistica di settore. L’Atlante dei giardini del Piemonte presenta oltre 850 giardini pubblici e privati collocati sul territorio regionale, selezionati, recensiti e raccontati da schede dettagliate. Il percorso seguito dalla

/ No comments

Un atlante per i giardini del Piemonte, a cura di Renata Lodari, è il primo in Italia e censisce oltre 850 giardini nelle otto province della regione [di Riccardo Levi]

Il Giornale dell’Architettura on line  17 maggio 2017. Una primizia a livello nazionale nella pubblicistica di settore. L’Atlante dei giardini del Piemonte presenta oltre 850 giardini pubblici e privati collocati sul territorio regionale, selezionati, recensiti e raccontati da schede dettagliate. Il percorso seguito dalla

/ No comments

Urbanistica in Emilia Romagna: che tristezza [di Piergiorgio Rocchi]

il Manifesto, 17/05/2017. Se fosse lecito associare sentimenti ed emozioni alla lettura di un arido e lungo articolato di una proposta di legge, nel caso della “tutela e uso del territorio” della Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna, parlerei senza mezzi termini di

/ No comments

Urbanistica in Emilia Romagna: che tristezza [di Piergiorgio Rocchi]

il Manifesto, 17/05/2017. Se fosse lecito associare sentimenti ed emozioni alla lettura di un arido e lungo articolato di una proposta di legge, nel caso della “tutela e uso del territorio” della Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna, parlerei senza mezzi termini di

/ No comments

Difesa del territorio, difesa della democrazia [di Paolo Ortelli]

MicroMega17 maggio 2017. “I vandali in casa” di Antonio Cederna e “Il grande saccheggio” di Piero Bevilaqua: due testi fondamentali per riscoprire l’attualità del pensiero di Cederna – padre nobile delle moderne leggi di tutela delle bellezze artistiche e paesaggistiche

/ No comments

Difesa del territorio, difesa della democrazia [di Paolo Ortelli]

MicroMega17 maggio 2017. “I vandali in casa” di Antonio Cederna e “Il grande saccheggio” di Piero Bevilaqua: due testi fondamentali per riscoprire l’attualità del pensiero di Cederna – padre nobile delle moderne leggi di tutela delle bellezze artistiche e paesaggistiche

/ No comments

Da Venezia al Prosecco i nodi dell’affaire Unesco [di Francesco Erbani]

la Repubblica, 17 maggio 2017. C’è chi si mette in fila e, impaziente, aspetta dieci anni prima di essere ammesso. Chi invece, ammesso, denuncia che il farne parte rischia di diventare solo una medaglietta da sfoggiare. Non è il sodalizio

/ No comments

Da Venezia al Prosecco i nodi dell’affaire Unesco [di Francesco Erbani]

la Repubblica, 17 maggio 2017. C’è chi si mette in fila e, impaziente, aspetta dieci anni prima di essere ammesso. Chi invece, ammesso, denuncia che il farne parte rischia di diventare solo una medaglietta da sfoggiare. Non è il sodalizio

/ No comments

Tempio o strada? Una Cagliari con lo sguardo corto [di Alessandro Mongili]

Da che cosa si può capire una città? Dal Tempio, ancorché massonico, verso cui sono rivolti gli sguardi dei suoi abitanti, o dai cammini che la attraversano? Dalle strategie matrimoniali o correntizie interne, o dai traffici con altri luoghi, e

/ One Comment

Tempio o strada? Una Cagliari con lo sguardo corto [di Alessandro Mongili]

Da che cosa si può capire una città? Dal Tempio, ancorché massonico, verso cui sono rivolti gli sguardi dei suoi abitanti, o dai cammini che la attraversano? Dalle strategie matrimoniali o correntizie interne, o dai traffici con altri luoghi, e

/ One Comment

Il Golf in Sardegna nell’era della siccità [di Sante Maurizi]

La Nuova Sardegna 17/05/2017. Pare che nel 2004, periodo di grande siccità, il Pevero Golf Club abbia noleggiato navi-cisterna per garantire l’irrigazione dei suoi bei prati verdi: il povero invaso del Liscia non ce la faceva ad assicurare le indispensabili

/ No comments

Il Golf in Sardegna nell’era della siccità [di Sante Maurizi]

La Nuova Sardegna 17/05/2017. Pare che nel 2004, periodo di grande siccità, il Pevero Golf Club abbia noleggiato navi-cisterna per garantire l’irrigazione dei suoi bei prati verdi: il povero invaso del Liscia non ce la faceva ad assicurare le indispensabili

/ No comments

Le mura, gli ascensori e i parcheggi della città del sole [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione sarda 17/05/2017 . La città in pillole. Le città immaginarie dove i cittadini esprimono le opinioni. Nell’infinito elenco di città immaginarie Minas Tirith de “Il Signore degli Anelli” di J.R.R. Tolkien pare riassumerle tutte. Veniva dopo la suggestiva fortezza

/ No comments

Le mura, gli ascensori e i parcheggi della città del sole [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione sarda 17/05/2017 . La città in pillole. Le città immaginarie dove i cittadini esprimono le opinioni. Nell’infinito elenco di città immaginarie Minas Tirith de “Il Signore degli Anelli” di J.R.R. Tolkien pare riassumerle tutte. Veniva dopo la suggestiva fortezza

/ No comments