Includere le memorie sommerse di Cagliari [di Alessandro Mongili]

Oggi si discute nuovamente di toponomastica. La memoria è una pratica sociale contemporanea alle nostre vite, non un mero deposito inerte o immutabile. Nel nostro caso, il risveglio democratico e indipendentista contemporaneo chiede di fare riemergere le memorie sommerse della

/ No comments

Includere le memorie sommerse di Cagliari [di Alessandro Mongili]

Oggi si discute nuovamente di toponomastica. La memoria è una pratica sociale contemporanea alle nostre vite, non un mero deposito inerte o immutabile. Nel nostro caso, il risveglio democratico e indipendentista contemporaneo chiede di fare riemergere le memorie sommerse della

/ No comments

La sfida di Ada Colau: “Rivincere a Barcellona e cambiare l’Europa” [di Steven Forti e Giacomo Russo Spena]

MicroMega.it 3 aprile 2019 Appena uscito in Spagna il libro “Ada Colau, la ciudad en común” di Steven Forti e Giacomo Russo Spena, riedizione aggiornata del libro pubblicato in Italia nel 2016. Ne proponiamo un estratto che illustra le strategie

/ No comments

La sfida di Ada Colau: “Rivincere a Barcellona e cambiare l’Europa” [di Steven Forti e Giacomo Russo Spena]

MicroMega.it 3 aprile 2019 Appena uscito in Spagna il libro “Ada Colau, la ciudad en común” di Steven Forti e Giacomo Russo Spena, riedizione aggiornata del libro pubblicato in Italia nel 2016. Ne proponiamo un estratto che illustra le strategie

/ No comments

La Via Crucis al Colosseo dedicata agli sfruttati. I testi delle meditazioni [di Avvenire.it]

Venerdì 19 aprile 2019 – Alle 21.15 la Via Crucis presieduta da papa Francesco. Le meditazioni sono state affidate a suor Eugenia Bonetti. Con Cristo e con le donne sulla via della Croce. Sono ormai trascorsi quaranta giorni da quando,

/ No comments

La Via Crucis al Colosseo dedicata agli sfruttati. I testi delle meditazioni [di Avvenire.it]

Venerdì 19 aprile 2019 – Alle 21.15 la Via Crucis presieduta da papa Francesco. Le meditazioni sono state affidate a suor Eugenia Bonetti. Con Cristo e con le donne sulla via della Croce. Sono ormai trascorsi quaranta giorni da quando,

/ No comments

Nanni Falconi poeta e pastore [de Nicolò Migheli]

Pastoriu e poesia sunt duas artes chi sunt semper andadas paris. Su pastore at semper fatu cultura, assoladu ca su traballu lu cheriat, at tentu su tempus de meledare, de afinare paràulas e pensamentos. Sa poesia est su mèdiu pro

/ No comments

Nanni Falconi poeta e pastore [de Nicolò Migheli]

Pastoriu e poesia sunt duas artes chi sunt semper andadas paris. Su pastore at semper fatu cultura, assoladu ca su traballu lu cheriat, at tentu su tempus de meledare, de afinare paràulas e pensamentos. Sa poesia est su mèdiu pro

/ No comments

Intervista. Greta Thunberg: Francesco primo leader mondiale ad affrontare la crisi [di Giovanni Maria Del Re e Daniela Fassini]

Avvenire.it giovedì 18 aprile 2019. La giovane attivista svedese in questi giorni in Italia per lanciare il secondo sciopero mondiale per il clima. Ieri la stretta di mano con il Papa, in programma il 24 maggio Dopo l’incontro informale con

/ No comments

Intervista. Greta Thunberg: Francesco primo leader mondiale ad affrontare la crisi [di Giovanni Maria Del Re e Daniela Fassini]

Avvenire.it giovedì 18 aprile 2019. La giovane attivista svedese in questi giorni in Italia per lanciare il secondo sciopero mondiale per il clima. Ieri la stretta di mano con il Papa, in programma il 24 maggio Dopo l’incontro informale con

/ No comments

Il Porto Canale di Cagliari “improvvisamente” in crisi: ma dov’erano Pigliaru e Zedda? E il metano, sicuri che non c’entri nulla? [di Vito Biolchini]

www.vitobiolchini.it 18 aprile 2019. Come un fulmine a ciel sereno, esplode “improvvisamente” la crisi del Porto Canale di Cagliari. Una infrastruttura costata mille miliardi di vecchie lire, entrata in funzione appena sedici anni fa e che per stare in vita

/ No comments

Il Porto Canale di Cagliari “improvvisamente” in crisi: ma dov’erano Pigliaru e Zedda? E il metano, sicuri che non c’entri nulla? [di Vito Biolchini]

www.vitobiolchini.it 18 aprile 2019. Come un fulmine a ciel sereno, esplode “improvvisamente” la crisi del Porto Canale di Cagliari. Una infrastruttura costata mille miliardi di vecchie lire, entrata in funzione appena sedici anni fa e che per stare in vita

/ No comments

Balibar: L’Europa va rifondata aprendo i confini [di Caterina Di Fazio]

Left. L’unico giornale di sinistra- 13 Aprile 2019. Agora Europe ha appena ultimato il manifesto Per un’Europa politica, incentrato su quello che definiamo lo spazio politico europeo, fondato sul principio della libertà di movimento e definito da confini porosi. Abbiamo

/ No comments

Balibar: L’Europa va rifondata aprendo i confini [di Caterina Di Fazio]

Left. L’unico giornale di sinistra- 13 Aprile 2019. Agora Europe ha appena ultimato il manifesto Per un’Europa politica, incentrato su quello che definiamo lo spazio politico europeo, fondato sul principio della libertà di movimento e definito da confini porosi. Abbiamo

/ No comments

Le politiche europee per l’istruzione stanno distruggendo la scuola italiana [di Anna Angelucci]

MicroMega.it 15 aprile 2019. Una sinistra degna di questo nome, tra le tante cose, dovrà, dopo il voto di maggio, riflettere criticamente sulle politiche europee dell’istruzione. Adottate negli ultimi vent’anni tra gli ambiti di competenza dell’Unione europea, e tradotte attraverso

/ No comments

Le politiche europee per l’istruzione stanno distruggendo la scuola italiana [di Anna Angelucci]

MicroMega.it 15 aprile 2019. Una sinistra degna di questo nome, tra le tante cose, dovrà, dopo il voto di maggio, riflettere criticamente sulle politiche europee dell’istruzione. Adottate negli ultimi vent’anni tra gli ambiti di competenza dell’Unione europea, e tradotte attraverso

/ No comments

I veri custodi della civitas [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 16 aprile 2019. La città in pillole. Uno sguardo a Bibbia, Epopea di Gilgamesh, Iliade, Odissea per capire che ogni incipit nomina i luoghi prima degli umani perché persino gli animali sono più significanti. La Genesi non inizia

/ No comments

I veri custodi della civitas [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 16 aprile 2019. La città in pillole. Uno sguardo a Bibbia, Epopea di Gilgamesh, Iliade, Odissea per capire che ogni incipit nomina i luoghi prima degli umani perché persino gli animali sono più significanti. La Genesi non inizia

/ No comments

Parigi brucia [di Franco Masala]

Stamattina tutti ci siamo svegliati più poveri. La cattedrale parigina di Notre Dame è ridotta a uno scheletro annerito dalle fiamme dell’incendio divampato dal tardo pomeriggio del 15 aprile e domato soltanto dopo ore e ore dai vigili del fuoco.

/ No comments

Parigi brucia [di Franco Masala]

Stamattina tutti ci siamo svegliati più poveri. La cattedrale parigina di Notre Dame è ridotta a uno scheletro annerito dalle fiamme dell’incendio divampato dal tardo pomeriggio del 15 aprile e domato soltanto dopo ore e ore dai vigili del fuoco.

/ No comments

Sgomenti per Notre Dame, con un pensiero a Tuvixeddu, al Poetto, al Chiostro di San Francesco e all’Anfiteatro romano di Cagliari… [di Vito Biolchini]

www.vitobiolchini.it 16 aprile 2019. La tragedia di Notre Dame di Parigi appesantisce i nostri cuori. Nessuna vita umana è andata perduta, eppure ci sentiamo mutilati, sanguinanti. Razionalmente comprendiamo che un incendio fa parte dell’ordine naturale delle cose, che altri ce

/ No comments

Sgomenti per Notre Dame, con un pensiero a Tuvixeddu, al Poetto, al Chiostro di San Francesco e all’Anfiteatro romano di Cagliari… [di Vito Biolchini]

www.vitobiolchini.it 16 aprile 2019. La tragedia di Notre Dame di Parigi appesantisce i nostri cuori. Nessuna vita umana è andata perduta, eppure ci sentiamo mutilati, sanguinanti. Razionalmente comprendiamo che un incendio fa parte dell’ordine naturale delle cose, che altri ce

/ No comments

Libia: Haftar-al Sarraj, quel pasticciaccio e la politica estera italiana [di Stefano Silvestri]

  Affari internazionali.it 11 aprile 2019. Il generale Khalifa Belqasim Haftar non ama le conferenze internazionali sulla Libia in cui è costretto ad accettare il ruolo di primo ministro ricoperto, per volere delle Nazioni Unite, da Fayez al Serraj, per

/ No comments

Libia: Haftar-al Sarraj, quel pasticciaccio e la politica estera italiana [di Stefano Silvestri]

  Affari internazionali.it 11 aprile 2019. Il generale Khalifa Belqasim Haftar non ama le conferenze internazionali sulla Libia in cui è costretto ad accettare il ruolo di primo ministro ricoperto, per volere delle Nazioni Unite, da Fayez al Serraj, per

/ No comments