Proviamo a cambiare il linguaggio quando parliamo dei nostri paesi [di Tore Cau]

Stento a credere che il mio paese un giorno possa scomparire. Mi chiedo per quale motivo debba accadere? Il calo demografico nelle nostre comunità è un fattore fisiologico, non esistono più le famiglie che solo qualche decennio fa erano composte

/ No comments

Proviamo a cambiare il linguaggio quando parliamo dei nostri paesi [di Tore Cau]

Stento a credere che il mio paese un giorno possa scomparire. Mi chiedo per quale motivo debba accadere? Il calo demografico nelle nostre comunità è un fattore fisiologico, non esistono più le famiglie che solo qualche decennio fa erano composte

/ No comments

Palermo, la città è periferia [di Lucia Pierro e Marco Scarpinato]

Il Giornale dell’Architettura 28 marzo 2017.  Palermo Il ritratto di una città in contraddizione, capitale dei giovani e della cultura che non riesce a stare al passo per costruire un presente solidale e socialmente sostenibile. Quello di periferia non è

/ No comments

Palermo, la città è periferia [di Lucia Pierro e Marco Scarpinato]

Il Giornale dell’Architettura 28 marzo 2017.  Palermo Il ritratto di una città in contraddizione, capitale dei giovani e della cultura che non riesce a stare al passo per costruire un presente solidale e socialmente sostenibile. Quello di periferia non è

/ No comments

Ambientalisti sul piede di guerra: «La tutela dei parchi è a rischio» [di Luca Fazio]

il manifesto, 28 marzo 2017.  Ieri nell’aula di Montecitorio, dopo l’approvazione al senato, si è aperto il dibattito sulla riforma della legge 394/91 sui parchi italiani e le aree protette (relatore Enrico Borghi del Pd). Stando alle reazioni stizzite di

/ No comments

Ambientalisti sul piede di guerra: «La tutela dei parchi è a rischio» [di Luca Fazio]

il manifesto, 28 marzo 2017.  Ieri nell’aula di Montecitorio, dopo l’approvazione al senato, si è aperto il dibattito sulla riforma della legge 394/91 sui parchi italiani e le aree protette (relatore Enrico Borghi del Pd). Stando alle reazioni stizzite di

/ No comments

I giovani incontrano la memoria [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione sarda 29 marzo 2017. Il meraviglioso stupore del dialogo tra i ragazzi e un Premio Nobel .“At memoria minuitur…nisi eam exerceas“ (ma la memoria diminuisce se non la eserciti), si legge nel “Cato Maior de senectute”.  Cicerone lo scrisse

/ No comments

I giovani incontrano la memoria [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione sarda 29 marzo 2017. Il meraviglioso stupore del dialogo tra i ragazzi e un Premio Nobel .“At memoria minuitur…nisi eam exerceas“ (ma la memoria diminuisce se non la eserciti), si legge nel “Cato Maior de senectute”.  Cicerone lo scrisse

/ No comments

Il respiro delle rovine può far rinascere le città [di Salvatore Settis]

 la Repubblica, 27 marzo 2017. Un vento nuovo soffia sulle città: il respiro delle rovine urbane e della loro rigenerazione. Tre sono le cause principali che vanno seminando le città di rovine: la deindustrializzazione, con la sua scia di fabbriche

/ No comments

Il respiro delle rovine può far rinascere le città [di Salvatore Settis]

 la Repubblica, 27 marzo 2017. Un vento nuovo soffia sulle città: il respiro delle rovine urbane e della loro rigenerazione. Tre sono le cause principali che vanno seminando le città di rovine: la deindustrializzazione, con la sua scia di fabbriche

/ No comments

Bioetica cattolica e bioetica laica: tra passato e presente [di Giovanni Fornero]

MicroMega.it 21 marzo 2017.  Ci sono stati mutamenti nella bioetica cattolica dopo l’elezione di Papa Francesco? Se lo chiede Luca Lo Sapio nella recente edizione (UTET, 2017) di Bioetica laica e bioetica cattolica nell’era di Papa Francesco. Che cosa è

/ No comments

Bioetica cattolica e bioetica laica: tra passato e presente [di Giovanni Fornero]

MicroMega.it 21 marzo 2017.  Ci sono stati mutamenti nella bioetica cattolica dopo l’elezione di Papa Francesco? Se lo chiede Luca Lo Sapio nella recente edizione (UTET, 2017) di Bioetica laica e bioetica cattolica nell’era di Papa Francesco. Che cosa è

/ No comments

25 marzo 2017: una giornata particolare [di Mauro Gargiulo]5

Sabato 25, piove governo ladro! Mi alzo all’alba, da Sassari devo raggiungere il Campidano. I “comitatini”  organizzano una manifestazione contro i due progetti del termodinamico solare. “Non puoi mancare mi hanno detto”  e io tra questi compagni di lotta sono

/ 3 Comments

25 marzo 2017: una giornata particolare [di Mauro Gargiulo]5

Sabato 25, piove governo ladro! Mi alzo all’alba, da Sassari devo raggiungere il Campidano. I “comitatini”  organizzano una manifestazione contro i due progetti del termodinamico solare. “Non puoi mancare mi hanno detto”  e io tra questi compagni di lotta sono

/ 3 Comments

Nani sulle spalle di giganti [di Norma Rangeri]

il manifesto, 26 marzo 2017. La cerimonia per celebrare i Trattati di Roma sarà ricordata nella storia dei posteri come quella dei nani sulle spalle dei giganti. L’Europa costruita sulle macerie della Seconda guerra mondiale oggi si è ritrovata nel

/ No comments

Nani sulle spalle di giganti [di Norma Rangeri]

il manifesto, 26 marzo 2017. La cerimonia per celebrare i Trattati di Roma sarà ricordata nella storia dei posteri come quella dei nani sulle spalle dei giganti. L’Europa costruita sulle macerie della Seconda guerra mondiale oggi si è ritrovata nel

/ No comments

Europa, l’inganno delle celebrazioni [di Barbara Spinelli]

il Fatto quotidiano, 23 marzo 2017.  L’Unione europea si appresta a celebrare il 60esimo anniversario dei Trattati di Roma manifestandosi sotto forma di un immenso accumulo di spettacoli. Come nelle analisi di Guy Debord, tutto ciò che è direttamente vissuto

/ No comments

Europa, l’inganno delle celebrazioni [di Barbara Spinelli]

il Fatto quotidiano, 23 marzo 2017.  L’Unione europea si appresta a celebrare il 60esimo anniversario dei Trattati di Roma manifestandosi sotto forma di un immenso accumulo di spettacoli. Come nelle analisi di Guy Debord, tutto ciò che è direttamente vissuto

/ No comments

Il coraggio della sinistra nello smarrimento quotidiano [di Marco Revelli]

il manifesto, 23 marzo 2017.  Aldo Bonomi mi propone di rimettere in gioco il mio Non ti riconosco, dichiarazione di smarrimento espressa in forma affermativa. E di virarla, per così dire, in forma interrogativa: come provare a conoscere il nostro

/ No comments

Il coraggio della sinistra nello smarrimento quotidiano [di Marco Revelli]

il manifesto, 23 marzo 2017.  Aldo Bonomi mi propone di rimettere in gioco il mio Non ti riconosco, dichiarazione di smarrimento espressa in forma affermativa. E di virarla, per così dire, in forma interrogativa: come provare a conoscere il nostro

/ No comments

XXV Giornata FAI di Primavera. Ecco i luoghi che si possono visitare in Sardegna questo fine settimana a Sassari, Cagliari, Nuoro [di Redazione]

Sassari: Sabato 25 10:00/13:00 – 15:00/17:30 Domenica 26  10:00/13:00 – 15:00/17:30 Il Palazzo della Provincia è un monumento estremamente rappresentativo della città perché costituisce il fondale scenografico della piazza d’Italia, da sempre luogo d’incontri e vita sociale cittadina. L’edificio, costruito

/ No comments

XXV Giornata FAI di Primavera. Ecco i luoghi che si possono visitare in Sardegna questo fine settimana a Sassari, Cagliari, Nuoro [di Redazione]

Sassari: Sabato 25 10:00/13:00 – 15:00/17:30 Domenica 26  10:00/13:00 – 15:00/17:30 Il Palazzo della Provincia è un monumento estremamente rappresentativo della città perché costituisce il fondale scenografico della piazza d’Italia, da sempre luogo d’incontri e vita sociale cittadina. L’edificio, costruito

/ No comments

XXV Giornata FAI di Primavera in Sardegna 25– 26 marzo 2017 [di Redazione]

Il Fondo Ambiente Italiano della Sardegna, in coerenza con la programmazione nazionale della Fondazione, organizzerà nei giorni 25 e 26 marzo 2017 le Giornate FAI di Primavera, giunte alla XXV Edizione, in collaborazione tra la Presidenza Regionale FAI Sardegna, le

/ No comments

XXV Giornata FAI di Primavera in Sardegna 25– 26 marzo 2017 [di Redazione]

Il Fondo Ambiente Italiano della Sardegna, in coerenza con la programmazione nazionale della Fondazione, organizzerà nei giorni 25 e 26 marzo 2017 le Giornate FAI di Primavera, giunte alla XXV Edizione, in collaborazione tra la Presidenza Regionale FAI Sardegna, le

/ No comments