I Giganti e l’Inferno di Dante [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 18 febbraio 2021. La città in pillole, “E a dir di Sardigna le lingue lor non si sentono stanche”. Mai come oggi il verso del XXII Canto dell’Inferno di Dante è attuale. Nel tempo della pandemia mondiale, i sardi

/ No comments

I Giganti e l’Inferno di Dante [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 18 febbraio 2021. La città in pillole, “E a dir di Sardigna le lingue lor non si sentono stanche”. Mai come oggi il verso del XXII Canto dell’Inferno di Dante è attuale. Nel tempo della pandemia mondiale, i sardi

/ No comments

Case farmaceutiche, vaccini e brevetti. La salute non è un privilegio [di Giuliana Perrotta]

In questo anno in cui il Mondo intero si è concentrato verso un unico sostanziale obiettivo, quello di combattere il virus, che ha messo in secondo piano qualsiasi altra priorità economica e sociale, è assurdo che la possibilità di bloccare

/ One Comment

Case farmaceutiche, vaccini e brevetti. La salute non è un privilegio [di Giuliana Perrotta]

In questo anno in cui il Mondo intero si è concentrato verso un unico sostanziale obiettivo, quello di combattere il virus, che ha messo in secondo piano qualsiasi altra priorità economica e sociale, è assurdo che la possibilità di bloccare

/ One Comment

I Giganti di Mont’e Prama? Molto rumore per nulla [di Giuliano Murgia]

Condivido gran parte delle cose dette sulla vicenda delle statue di Monte Prama, da Vito Biolchini e da Maria Antonietta Mongiu. Sono peraltro molto sorpreso dal chiasso intorno a una vicenda che mi appare di ordinaria amministrazione: ci sono statue

/ No comments

I Giganti di Mont’e Prama? Molto rumore per nulla [di Giuliano Murgia]

Condivido gran parte delle cose dette sulla vicenda delle statue di Monte Prama, da Vito Biolchini e da Maria Antonietta Mongiu. Sono peraltro molto sorpreso dal chiasso intorno a una vicenda che mi appare di ordinaria amministrazione: ci sono statue

/ No comments

Transizione ecologica. Il nuovo nome di un nuovo ministero [di Sergio Vacca]

Nei programmi del governo Draghi è previsto che il 37% dei fondi del Recovery Plan siano destinati all’ambiente, con un indirizzo innovativo, ricalcato nella nuova denominazione del Ministero della Transizione Ecologica. Va preliminarmente ricordato che l’Italia è un paese ambientalmente

/ No comments

Transizione ecologica. Il nuovo nome di un nuovo ministero [di Sergio Vacca]

Nei programmi del governo Draghi è previsto che il 37% dei fondi del Recovery Plan siano destinati all’ambiente, con un indirizzo innovativo, ricalcato nella nuova denominazione del Ministero della Transizione Ecologica. Va preliminarmente ricordato che l’Italia è un paese ambientalmente

/ No comments

Doro Levi, ci salverà la memoria [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 28 gennaio 2021. La città in pillole. Fin troppo banale ripetere che ci salverà la bellezza. Più faticoso dirlo per la memoria, forse perché si accompagna al dolore. Senza, tuttavia, non capiremmo quanto ci riguardi il verso “piacer

/ No comments

Doro Levi, ci salverà la memoria [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 28 gennaio 2021. La città in pillole. Fin troppo banale ripetere che ci salverà la bellezza. Più faticoso dirlo per la memoria, forse perché si accompagna al dolore. Senza, tuttavia, non capiremmo quanto ci riguardi il verso “piacer

/ No comments

In nome dei Giganti, la politica sarda celebra a Cabras il suo ridicolo carnevale [di Vito Biolchini]

Benché proibite in tutta l’isola, oggi a Cabras i partiti hanno avuto modo di poter organizzare la loro personalissima sfilata di carnevale con tanto di rogo finale. Le maschere c’erano tutte: dal Pd alla Lega, dagli indipendentisti duri e puri

/ One Comment

In nome dei Giganti, la politica sarda celebra a Cabras il suo ridicolo carnevale [di Vito Biolchini]

Benché proibite in tutta l’isola, oggi a Cabras i partiti hanno avuto modo di poter organizzare la loro personalissima sfilata di carnevale con tanto di rogo finale. Le maschere c’erano tutte: dal Pd alla Lega, dagli indipendentisti duri e puri

/ One Comment

Finalmente un po’ di programma [di Giulio Cavalli]

https://left.it/2021/02/09Scuola, lavoro, ambientalismo, vaccini… Si comincia a fare politica e finalmente usciamo dall’agiografia giornalistica. E adesso, finalmente, calano le maschere. Forse finalmente ci prepariamo ad uscire da questo nauseante fardello di agiografia giornalistica che negli ultimi giorni si è spremuto

/ No comments

Finalmente un po’ di programma [di Giulio Cavalli]

https://left.it/2021/02/09Scuola, lavoro, ambientalismo, vaccini… Si comincia a fare politica e finalmente usciamo dall’agiografia giornalistica. E adesso, finalmente, calano le maschere. Forse finalmente ci prepariamo ad uscire da questo nauseante fardello di agiografia giornalistica che negli ultimi giorni si è spremuto

/ No comments

Pittura e poesia / Rilke e l’arte del paesaggio [di Antonio Pepe]

https://www.doppiozero.com/materiali. Calco della voce francese paysage, la parola italiana paesaggio appare la prima volta negli ambienti pittorici veneti del Cinquecento, in particolare tra i leonardeschi e intorno a Tiziano e la sua scuola. Fino all’epoca romantica la parola sarà usata

/ No comments

Pittura e poesia / Rilke e l’arte del paesaggio [di Antonio Pepe]

https://www.doppiozero.com/materiali. Calco della voce francese paysage, la parola italiana paesaggio appare la prima volta negli ambienti pittorici veneti del Cinquecento, in particolare tra i leonardeschi e intorno a Tiziano e la sua scuola. Fino all’epoca romantica la parola sarà usata

/ No comments

I governi non li porta la cicogna [di Ida Dominijanni]

https://www.internazionale.it 10 febbraio 2021. Siamo un popolo infantilizzato da un quarto di secolo di cattiva politica e di pessima televisione, ma non al punto da credere che i governi ce li porti la cicogna. E dunque la favola bella del

/ No comments

I governi non li porta la cicogna [di Ida Dominijanni]

https://www.internazionale.it 10 febbraio 2021. Siamo un popolo infantilizzato da un quarto di secolo di cattiva politica e di pessima televisione, ma non al punto da credere che i governi ce li porti la cicogna. E dunque la favola bella del

/ No comments

I Giganti di Mont’e Prama e il sogno perverso di una Sardegna senza città (e soprattutto senza Cagliari) [di Vito Biolchini]

Dopo le scorie, i Giganti di Mont’e Prama. La politica e l’opinione pubblica sarde sembrano non poter fare a meno di queste battaglie campali dove la razionalità cede brutalmente il passo ad una emotività esasperata. Quasi li cerca questi conflitti

/ One Comment

I Giganti di Mont’e Prama e il sogno perverso di una Sardegna senza città (e soprattutto senza Cagliari) [di Vito Biolchini]

Dopo le scorie, i Giganti di Mont’e Prama. La politica e l’opinione pubblica sarde sembrano non poter fare a meno di queste battaglie campali dove la razionalità cede brutalmente il passo ad una emotività esasperata. Quasi li cerca questi conflitti

/ One Comment

Màschera, quel fascino misterioso [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 4 febbraio 2021. La città in pillole. Màschera è parola assurta ad un’invasività senza soluzione, perché riferita ad un salvifico oggetto che ha modificato i nostri linguaggi. Da quello verbale all’estetico alla cinesica. Un mutato linguaggio del corpo

/ No comments

Màschera, quel fascino misterioso [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 4 febbraio 2021. La città in pillole. Màschera è parola assurta ad un’invasività senza soluzione, perché riferita ad un salvifico oggetto che ha modificato i nostri linguaggi. Da quello verbale all’estetico alla cinesica. Un mutato linguaggio del corpo

/ No comments

Era il tempo dei professori-maestri e dei molti allievi. In memoria di Otmar Seuffert e di Angelo Aru [di Sergio Vacca]

Chi scrive, appassionato di Geopedologia, ebbe assegnata, in tempi che oggi sembrano remoti, la tesi dal Prof. Angelo Aru sul territorio di Serramanna che, attraverso le nuove metodologie di Land Evaluation, permettesse di valutare la potenzialità delle terre per i

/ One Comment

Era il tempo dei professori-maestri e dei molti allievi. In memoria di Otmar Seuffert e di Angelo Aru [di Sergio Vacca]

Chi scrive, appassionato di Geopedologia, ebbe assegnata, in tempi che oggi sembrano remoti, la tesi dal Prof. Angelo Aru sul territorio di Serramanna che, attraverso le nuove metodologie di Land Evaluation, permettesse di valutare la potenzialità delle terre per i

/ One Comment