Città & Campagna

Il Corso Vittorio Emanuele di Cagliari? Ai futuri attori [di Francesco Sechi]

Non sono poche le 458 firme di abitanti, artigiani e commercianti che hanno sottoscritto l’appello per il “Corso”, stravolto rispetto al “caos” attorno al quale si era consolidato un modo di vivere e di operare. È l’effetto della pedonalizzazione, a

/ No comments

Il Corso Vittorio Emanuele di Cagliari? Ai futuri attori [di Francesco Sechi]

Non sono poche le 458 firme di abitanti, artigiani e commercianti che hanno sottoscritto l’appello per il “Corso”, stravolto rispetto al “caos” attorno al quale si era consolidato un modo di vivere e di operare. È l’effetto della pedonalizzazione, a

/ No comments

SALVIAMO IL CORSO!!!! [di Abitanti, Commercianti, Artigiani del Corso Vittorio Emanuele di Cagliari]

Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’Appello degli abitanti, artigiani, commercianti  del Corso che in 458 hanno sottoscritto una lettera rivolta al Comune per ovviare alla situazione che si è verificata in una delle più antiche ed importanti vie di Cagliari dopo

/ No comments

SALVIAMO IL CORSO!!!! [di Abitanti, Commercianti, Artigiani del Corso Vittorio Emanuele di Cagliari]

Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’Appello degli abitanti, artigiani, commercianti  del Corso che in 458 hanno sottoscritto una lettera rivolta al Comune per ovviare alla situazione che si è verificata in una delle più antiche ed importanti vie di Cagliari dopo

/ No comments

Il crollo del senso civico nel gestire la città: chi deve dare il buon esempio ed esercitare azioni di controllo e di richiamo? [di Alberto Bionducci]

Una riflessione: mi è capitato di condurre l’auto sia in Canada che negli USA, in entrambe le occasioni ho commesso una piccola infrazione: dopo pochi istanti sono stato fermato dalle forze dell’ordine, controllato, redarguito e perdonato in quanto turista non

/ No comments

Il crollo del senso civico nel gestire la città: chi deve dare il buon esempio ed esercitare azioni di controllo e di richiamo? [di Alberto Bionducci]

Una riflessione: mi è capitato di condurre l’auto sia in Canada che negli USA, in entrambe le occasioni ho commesso una piccola infrazione: dopo pochi istanti sono stato fermato dalle forze dell’ordine, controllato, redarguito e perdonato in quanto turista non

/ No comments

A Cagliari per alleviare la fame di posti macchina e il caos nel traffico ci vogliono buone pratiche nella gestione del territorio [di Franco Annunziata]

Esistono Paesi in Europa ed anche fuori (Giappone) dove non si può acquistare un’autovettura se non si dispone di una stallo di sosta di proprietà e/o in affitto, ed esistono Paesi dove non è possibile acquistare un appartamento a meno

/ No comments

A Cagliari per alleviare la fame di posti macchina e il caos nel traffico ci vogliono buone pratiche nella gestione del territorio [di Franco Annunziata]

Esistono Paesi in Europa ed anche fuori (Giappone) dove non si può acquistare un’autovettura se non si dispone di una stallo di sosta di proprietà e/o in affitto, ed esistono Paesi dove non è possibile acquistare un appartamento a meno

/ No comments

Le strisce del Largo Carlo Felice [di Maria Antonietta Mongiu]

Quando nel 2014 il Nobel per la Medicina fu assegnato a tre studiosi che si erano occupati di come ci si orienta nello spazio, chissà a quanti provenienti da società tradizionali sarà sembrata una stravaganza. Una delle capacità, non solo

/ No comments

Le strisce del Largo Carlo Felice [di Maria Antonietta Mongiu]

Quando nel 2014 il Nobel per la Medicina fu assegnato a tre studiosi che si erano occupati di come ci si orienta nello spazio, chissà a quanti provenienti da società tradizionali sarà sembrata una stravaganza. Una delle capacità, non solo

/ No comments

Non è che la Sardegna oltre ad Eden per nababbi diventi pattumiera nucleare nazionale? [di Mauro Gargiulo]

Il 12 dicembre 2017 la Commissione Tecnica di verifica dell’Impatto ambientale (CTVIA) del Ministero dell’ambiente ha formulato il parere n.2577 sulla proposta del Programma nazionale (PN)  per la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi. In questa sede vorrei

/ 2 Comments

Non è che la Sardegna oltre ad Eden per nababbi diventi pattumiera nucleare nazionale? [di Mauro Gargiulo]

Il 12 dicembre 2017 la Commissione Tecnica di verifica dell’Impatto ambientale (CTVIA) del Ministero dell’ambiente ha formulato il parere n.2577 sulla proposta del Programma nazionale (PN)  per la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi. In questa sede vorrei

/ 2 Comments

Corriamo il rischio di perdere il Fiore Sardo [di Nicolò Migheli]

Il contenzioso tra industriali e piccoli produttori di Fiore Sardo data molti anni. La ragione è nel disciplinare ampio che permette che coesistano le piccole produzioni fatte nelle aziende pastorali con i grandi numeri delle imprese industriali. Secondo le certificazioni

/ 8 Comments

Corriamo il rischio di perdere il Fiore Sardo [di Nicolò Migheli]

Il contenzioso tra industriali e piccoli produttori di Fiore Sardo data molti anni. La ragione è nel disciplinare ampio che permette che coesistano le piccole produzioni fatte nelle aziende pastorali con i grandi numeri delle imprese industriali. Secondo le certificazioni

/ 8 Comments

Pianificare bene = ridurre i rischi ambientali [di Carlo Gasparrini e Sergio De Cola]

Il Giornale dell’Architettura 17 gennaio 2018. Il Progetto Pilota Messina è stato inserito nel primo Rapporto di Casa Italia come laboratorio di sperimentazione di buone pratiche per la riduzione dell’esposizione ai rischi. Come nel caso dei “derivati” tossici nella pancia

/ No comments

Pianificare bene = ridurre i rischi ambientali [di Carlo Gasparrini e Sergio De Cola]

Il Giornale dell’Architettura 17 gennaio 2018. Il Progetto Pilota Messina è stato inserito nel primo Rapporto di Casa Italia come laboratorio di sperimentazione di buone pratiche per la riduzione dell’esposizione ai rischi. Come nel caso dei “derivati” tossici nella pancia

/ No comments

Perché il Governo e la RAS assumono decisioni differenti per la stessa tipologia di Centrale solare termodinamica (CSP)? A pensar male ci si azzecca [di Mauro Gargiulo]

La Delibera del Consiglio dei Ministri del 22 dicembre 2017, con cui è stata dichiarata la “insussistenza delle condizioni” per la prosecuzione del procedimento autorizzatorio relativo alla Centrale solare termodinamica (CSP) “Gonnosfanadiga”, sembrerebbe aver messo la parola fine al destino

/ One Comment

Perché il Governo e la RAS assumono decisioni differenti per la stessa tipologia di Centrale solare termodinamica (CSP)? A pensar male ci si azzecca [di Mauro Gargiulo]

La Delibera del Consiglio dei Ministri del 22 dicembre 2017, con cui è stata dichiarata la “insussistenza delle condizioni” per la prosecuzione del procedimento autorizzatorio relativo alla Centrale solare termodinamica (CSP) “Gonnosfanadiga”, sembrerebbe aver messo la parola fine al destino

/ One Comment

L’uomo che salvò l’Anfiteatro [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 23 gennaio 2018. La città in pillole. L’Assemblea Generale dell’ONU ha proclamato Giorno della Memoria l’anniversario del 27 gennaio 1945, quando l’Armata Rossa entrò ad Auschwitz e mostrò al mondo l’orrore. Hannah Arendt lo riassunse in “La banalità

/ No comments

L’uomo che salvò l’Anfiteatro [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 23 gennaio 2018. La città in pillole. L’Assemblea Generale dell’ONU ha proclamato Giorno della Memoria l’anniversario del 27 gennaio 1945, quando l’Armata Rossa entrò ad Auschwitz e mostrò al mondo l’orrore. Hannah Arendt lo riassunse in “La banalità

/ No comments

Tap, gasdotto che divide [di Diego Motta]

Avvenire, 18 gennaio 2018. Gli otto chilometri «più lunghi del mondo » iniziano in località San Basilio, nel Comune di Melendugno, e arrivano alla Masseria del Capitano. Siamo in Salento, nel cantiere più discusso d’Italia, il ‘cantiere No Tap’ recita

/ No comments

Tap, gasdotto che divide [di Diego Motta]

Avvenire, 18 gennaio 2018. Gli otto chilometri «più lunghi del mondo » iniziano in località San Basilio, nel Comune di Melendugno, e arrivano alla Masseria del Capitano. Siamo in Salento, nel cantiere più discusso d’Italia, il ‘cantiere No Tap’ recita

/ No comments

I contraddittori ed improbabili impianti per la produzione di energia in Sardegna: i casi Porto Torres e Assemini [di Rosario Malvè]

Parte il progetto dell’impianto fotovoltaico di Assemini. Due sezioni, 18+8 MWp Pannelli a terra su struttura metallica zavorrata in calcestruzzo. La Delibera Regionale di autorizzazione reca la data del18/0772017, tempo di realizzazione dichiarato 9 mesi dalla data della Delibera per

/ No comments

I contraddittori ed improbabili impianti per la produzione di energia in Sardegna: i casi Porto Torres e Assemini [di Rosario Malvè]

Parte il progetto dell’impianto fotovoltaico di Assemini. Due sezioni, 18+8 MWp Pannelli a terra su struttura metallica zavorrata in calcestruzzo. La Delibera Regionale di autorizzazione reca la data del18/0772017, tempo di realizzazione dichiarato 9 mesi dalla data della Delibera per

/ No comments