Città & Campagna

Quando la zootecnia ci salva la vita [di Giuseppe Pulina]

14 giugno 2024 Green & Blue. La Repubblica- “Sarebbe lungo spiegare i benefici che le scienze animali, al pari di tutte le altre scienze agrarie, hanno portato all’umanità”. Il dibattito con Barbara Nappini, Presidente del Consiglio Collettivo Slow Food Italia.

/ No comments

Quando la zootecnia ci salva la vita [di Giuseppe Pulina]

14 giugno 2024 Green & Blue. La Repubblica- “Sarebbe lungo spiegare i benefici che le scienze animali, al pari di tutte le altre scienze agrarie, hanno portato all’umanità”. Il dibattito con Barbara Nappini, Presidente del Consiglio Collettivo Slow Food Italia.

/ No comments

Percezione e rappresentazione dei rischi da incendio boschivo. Valutazione delle pratiche locali sosteni-bili di prevenzione in un contesto mediterraneo (1) [di Benedetto Meloni e Antonello Podda]

Abstract: I rischi ambientali possono essere analizzati (e gestiti) con maggiore efficacia all’interno di specifici contesti territoriali per aree socioeconomiche omogenee. Nel campo del rischio ambientale lo studio delle correlazioni contestualizzate consente di ragionare sui meccanismi sociali generativi, di individuare

/ No comments

Percezione e rappresentazione dei rischi da incendio boschivo. Valutazione delle pratiche locali sosteni-bili di prevenzione in un contesto mediterraneo (1) [di Benedetto Meloni e Antonello Podda]

Abstract: I rischi ambientali possono essere analizzati (e gestiti) con maggiore efficacia all’interno di specifici contesti territoriali per aree socioeconomiche omogenee. Nel campo del rischio ambientale lo studio delle correlazioni contestualizzate consente di ragionare sui meccanismi sociali generativi, di individuare

/ No comments

Transizione energetica e obiettivo net zero. A che punto siamo in Sardegna? [di Giuseppe Pulina]

La questione intorno alla diffusione incontrollata nel nostro paesaggio di elementi esogeni generatori di energie rinnovabili, in particolare pale eoliche di grandi dimensioni e campi fotovoltaici estesi al di la delle esigenze di autoproduzione agricola, ha origine dagli obiettivi della

/ One Comment

Transizione energetica e obiettivo net zero. A che punto siamo in Sardegna? [di Giuseppe Pulina]

La questione intorno alla diffusione incontrollata nel nostro paesaggio di elementi esogeni generatori di energie rinnovabili, in particolare pale eoliche di grandi dimensioni e campi fotovoltaici estesi al di la delle esigenze di autoproduzione agricola, ha origine dagli obiettivi della

/ One Comment

La gastronomia mediterranea nel tempo dei cambiamenti climatici [di Sergio Vacca]

Gastronomia  è lo studio delle relazioni tra cultura e cibo; ci si ritrova in un ambito  scientifico, interdisciplinare, che si avvale di fondamentali contributi, quali biologia, agronomia, antropologia, storia, filosofia, psicologia e sociologia. Tra il XVIII ed il XIX secolo in Inghilterra ed in

/ No comments

La gastronomia mediterranea nel tempo dei cambiamenti climatici [di Sergio Vacca]

Gastronomia  è lo studio delle relazioni tra cultura e cibo; ci si ritrova in un ambito  scientifico, interdisciplinare, che si avvale di fondamentali contributi, quali biologia, agronomia, antropologia, storia, filosofia, psicologia e sociologia. Tra il XVIII ed il XIX secolo in Inghilterra ed in

/ No comments

Tyrrenian Link: il terzo elettrodotto sottomarino della Sardegna [di Giuseppe Biggio]

Su diversi organi di stampa si dà grande rilievo ad una nuova opera che viene definita strategica per il sistema elettrico italiano. Il MASE (Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica) ha autorizzato il doppio cavo sottomarino (Tyrrhenian Link), frutto dell’investimento

/ 4 Comments

Tyrrenian Link: il terzo elettrodotto sottomarino della Sardegna [di Giuseppe Biggio]

Su diversi organi di stampa si dà grande rilievo ad una nuova opera che viene definita strategica per il sistema elettrico italiano. Il MASE (Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica) ha autorizzato il doppio cavo sottomarino (Tyrrhenian Link), frutto dell’investimento

/ 4 Comments

Riken Yamamoto, il Pritzker della vita quotidiana [di Josephine Buzzone]

https://ilgiornaledellarchitettura.com 12 marzo 2024.  Con l’assegnazione del Premio Pritzker 2024 a Riken Yamamoto si celebra un architetto che da oltre cinquant’anni dedica una profonda e costante attenzione verso la vita quotidiana in tutte le sue forme architettoniche, funzionali e sociali.

/ No comments

Riken Yamamoto, il Pritzker della vita quotidiana [di Josephine Buzzone]

https://ilgiornaledellarchitettura.com 12 marzo 2024.  Con l’assegnazione del Premio Pritzker 2024 a Riken Yamamoto si celebra un architetto che da oltre cinquant’anni dedica una profonda e costante attenzione verso la vita quotidiana in tutte le sue forme architettoniche, funzionali e sociali.

/ No comments

Energie rinnovabili versus territorio [di Sergio Vacca]

Le istanze di connessione di nuovi impianti di energie rinnovabili da fonte solare, presentate al gestore della rete elettrica nazionale, al giugno 2023 erano ben 450, pari a 21,01 GW di potenza; sommate alle richieste di autorizzazione per l’eolico, significherebbe

/ No comments

Energie rinnovabili versus territorio [di Sergio Vacca]

Le istanze di connessione di nuovi impianti di energie rinnovabili da fonte solare, presentate al gestore della rete elettrica nazionale, al giugno 2023 erano ben 450, pari a 21,01 GW di potenza; sommate alle richieste di autorizzazione per l’eolico, significherebbe

/ No comments

Macomer e una storia speciale lunga un secolo [di Umberto Cocco]

Pubblichiamo la prefazione al libro di Paolo Cadoni e Paolo Sechi “Un secolo di storia giallorossa”, sui cento anni della squadra di calcio di Macomer (ndr). Cento anni di storia del Macomer sono un secolo di storia della città, non

/ No comments

Macomer e una storia speciale lunga un secolo [di Umberto Cocco]

Pubblichiamo la prefazione al libro di Paolo Cadoni e Paolo Sechi “Un secolo di storia giallorossa”, sui cento anni della squadra di calcio di Macomer (ndr). Cento anni di storia del Macomer sono un secolo di storia della città, non

/ No comments

Il partito del No! [di Pier Giorgio Testa]

In effetti nel nostro Paese sempre più rilevante è il numero di persone che dichiarano la propria contrarietà a scelte, che sembrano creare problemi ambientali, per cui sono viste con fastidio e le si vorrebbe ghettizzare dentro “il partito del

/ No comments

Il partito del No! [di Pier Giorgio Testa]

In effetti nel nostro Paese sempre più rilevante è il numero di persone che dichiarano la propria contrarietà a scelte, che sembrano creare problemi ambientali, per cui sono viste con fastidio e le si vorrebbe ghettizzare dentro “il partito del

/ No comments

Ambientalisti versus ISPRA [di Sergio Vacca]

“Fotovoltaico a terra? Non è consumo di suolo come la cementificazione!” Lo sostengono ben dodici associazioni ambientaliste italiane, che sulla rivista “greenreport.it”, si sono “rivolte all’ISPRA, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, per chiedere in merito al

/ 2 Comments

Ambientalisti versus ISPRA [di Sergio Vacca]

“Fotovoltaico a terra? Non è consumo di suolo come la cementificazione!” Lo sostengono ben dodici associazioni ambientaliste italiane, che sulla rivista “greenreport.it”, si sono “rivolte all’ISPRA, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, per chiedere in merito al

/ 2 Comments

Il canalone sarebbe come una cicatrice [di Mauro Gargiulo]

È singolare la tesi sostenuta dall’Amministrazione comunale di Sassari secondo la quale alla soluzione proposta per il Fosso della Noce, non vi sarebbero alternative progettuali. La tecne non dovrebbe mai esprimersi in termini ultimativi e, comunque, in fase di “prefattibilità”

/ No comments

Il canalone sarebbe come una cicatrice [di Mauro Gargiulo]

È singolare la tesi sostenuta dall’Amministrazione comunale di Sassari secondo la quale alla soluzione proposta per il Fosso della Noce, non vi sarebbero alternative progettuali. La tecne non dovrebbe mai esprimersi in termini ultimativi e, comunque, in fase di “prefattibilità”

/ No comments

Abbiamo un pianeta di riserva parcheggiato nello spazio? [di Sergio Vacca]

Lo sviluppo della società tecnologica, che caratterizza particolarmente questi ultimi due secoli, accompagnato dal continuo aumento della popolazione, ha accentuato quel fenomeno di distruzione delle risorse naturali cui tanta attenzione poneva la cosiddetta società contadina. Maggiormente esposte a questo fenomeno,

/ No comments

Abbiamo un pianeta di riserva parcheggiato nello spazio? [di Sergio Vacca]

Lo sviluppo della società tecnologica, che caratterizza particolarmente questi ultimi due secoli, accompagnato dal continuo aumento della popolazione, ha accentuato quel fenomeno di distruzione delle risorse naturali cui tanta attenzione poneva la cosiddetta società contadina. Maggiormente esposte a questo fenomeno,

/ No comments