Culture

Il senso della tutela [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 15 gennaio 2021. La città in pillole. Tutèla è parola bella nel suono e nelle implicazioni, ereditate dalla lingua da cui deriva e di cui conserva significante e significati. Come altre abituali deriva dal latino. Precisamente da tutus,

/ One Comment

Il senso della tutela [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 15 gennaio 2021. La città in pillole. Tutèla è parola bella nel suono e nelle implicazioni, ereditate dalla lingua da cui deriva e di cui conserva significante e significati. Come altre abituali deriva dal latino. Precisamente da tutus,

/ One Comment

L’ecologia dei vuoti urbani [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 7 gennaio 2021. La città in pillole. In questi tempi in cui si è sottoposti all’altalena di entusiasmi e di reprimende, bisogna praticare una sorta di ecologia mentale rifugiandosi in altri luoghi da progettare e pianificare. Possono essere

/ No comments

L’ecologia dei vuoti urbani [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 7 gennaio 2021. La città in pillole. In questi tempi in cui si è sottoposti all’altalena di entusiasmi e di reprimende, bisogna praticare una sorta di ecologia mentale rifugiandosi in altri luoghi da progettare e pianificare. Possono essere

/ No comments

Il naufragio delle civiltà [di Leandro Muoni]

“Il naufragio delle civiltà” è il titolo allarmante e apocalittico di un recente e importante saggio dello scrittore libanese di lingua francese, e accademico di Francia, Amin Maalouf: uno scrittore e saggista fra i più apprezzati e significativi del nostro

/ No comments

Il naufragio delle civiltà [di Leandro Muoni]

“Il naufragio delle civiltà” è il titolo allarmante e apocalittico di un recente e importante saggio dello scrittore libanese di lingua francese, e accademico di Francia, Amin Maalouf: uno scrittore e saggista fra i più apprezzati e significativi del nostro

/ No comments

Morto il poeta milanese Franco Loi [di Paolo di Stefano]

Corriere.it 4/01/2021. Franco Loi è un caso di incredibile immedesimazione. Era nato nel 1930 a Genova da padre sardo (spedizioniere e poi direttore di uno scalo merci) e madre emiliana di Colorno. Trasferitosi già nel ’37 a Milano con la

/ No comments

Morto il poeta milanese Franco Loi [di Paolo di Stefano]

Corriere.it 4/01/2021. Franco Loi è un caso di incredibile immedesimazione. Era nato nel 1930 a Genova da padre sardo (spedizioniere e poi direttore di uno scalo merci) e madre emiliana di Colorno. Trasferitosi già nel ’37 a Milano con la

/ No comments

Sole che sorge [di Franco Masala]

Sono mesi, da quando il COVID-19 ha invaso tutto il mondo, che dobbiamo subire una frase fatta – “si vede una luce in fondo al tunnel” – puntualmente smentita dai fatti. Il 2020 se n’è finalmente andato con tutto il

/ No comments

Sole che sorge [di Franco Masala]

Sono mesi, da quando il COVID-19 ha invaso tutto il mondo, che dobbiamo subire una frase fatta – “si vede una luce in fondo al tunnel” – puntualmente smentita dai fatti. Il 2020 se n’è finalmente andato con tutto il

/ No comments

Itaca [di Konstantinos Kavafis]

Se per Itaca volgi il tuo viaggio, fa voti che ti sia lunga la via, e colma di vicende e conoscenze. Non temere i Lestrigoni e i Ciclopi o Poseidone incollerito: mai troverai tali mostri sulla via, se resta il

/ No comments

Itaca [di Konstantinos Kavafis]

Se per Itaca volgi il tuo viaggio, fa voti che ti sia lunga la via, e colma di vicende e conoscenze. Non temere i Lestrigoni e i Ciclopi o Poseidone incollerito: mai troverai tali mostri sulla via, se resta il

/ No comments

Rifondare e non speculare [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 31 dicembre 2020. La città in pillole. Ci sono luoghi che concentrano caratteri che sarebbero inconciliabili o che sono percepiti come tali. Esemplari le dimensioni “stretta” e “larga”, per ambiti spaziali e insieme antropologici e culturali, che Leopardi

/ No comments

Rifondare e non speculare [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 31 dicembre 2020. La città in pillole. Ci sono luoghi che concentrano caratteri che sarebbero inconciliabili o che sono percepiti come tali. Esemplari le dimensioni “stretta” e “larga”, per ambiti spaziali e insieme antropologici e culturali, che Leopardi

/ No comments

Odio il Capodanno [di Antonio Gramsci]

Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il

/ One Comment

Odio il Capodanno [di Antonio Gramsci]

Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il

/ One Comment

Saremo tutti neomarrani. Edgar Morin: vita, incontri, fatti [di Francesco Bellusci]

https://www.doppiozero.com/materiali/ È il pomeriggio di un giorno di primavera del 1931. Edgar ha 10 anni e sta giocando con i cuginetti nel prato, vicino alla piazza Martin-Nadaud, contigua al cimitero di Père-Lachaise da cui è separata da un muro, a

/ No comments

Saremo tutti neomarrani. Edgar Morin: vita, incontri, fatti [di Francesco Bellusci]

https://www.doppiozero.com/materiali/ È il pomeriggio di un giorno di primavera del 1931. Edgar ha 10 anni e sta giocando con i cuginetti nel prato, vicino alla piazza Martin-Nadaud, contigua al cimitero di Père-Lachaise da cui è separata da un muro, a

/ No comments

I falsi feticci e la sacralità dei luoghi [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione sarda 24 dicembre 2020. La città in pillole. C’ è qualcosa di insopportabile nel mantra che ha invaso i media: a Natale non si potrà andare al ristorante, al bar, nei centri commerciali, e neanche in chiesa all’ora che

/ No comments

I falsi feticci e la sacralità dei luoghi [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione sarda 24 dicembre 2020. La città in pillole. C’ è qualcosa di insopportabile nel mantra che ha invaso i media: a Natale non si potrà andare al ristorante, al bar, nei centri commerciali, e neanche in chiesa all’ora che

/ No comments

Tornano le “Lettere dal carcere” di Gramsci in una nuova edizione [di Angelo d’Orsi]

http://temi.repubblica.it/micromega-online.21 dicembre 2020. Quando, nella primavera del 1947, uscì in libreria un volume intitolato “Lettere dal carcere”, pubblicato da Einaudi, in una dimessa, ma elegante edizione in brossura, con copertina grigia, pochi ci fecero caso. Ma quando, qualche mese dopo,

/ No comments

Tornano le “Lettere dal carcere” di Gramsci in una nuova edizione [di Angelo d’Orsi]

http://temi.repubblica.it/micromega-online.21 dicembre 2020. Quando, nella primavera del 1947, uscì in libreria un volume intitolato “Lettere dal carcere”, pubblicato da Einaudi, in una dimessa, ma elegante edizione in brossura, con copertina grigia, pochi ci fecero caso. Ma quando, qualche mese dopo,

/ No comments

UNESCO | La crisi del 75mo anno [di Edek Osser]

Il Giornale dell’Arte numero 413, dicembre 2020. Fondata nel 1945, l’agenzia dell’Onu per l’Educazione, la Scienza e la Cultura è oggi indebolita politicamente e finanziariamente. Un anniversario importante ma pieno di ombre quello dell’Unesco: i suoi 75 anni si festeggiano

/ No comments

UNESCO | La crisi del 75mo anno [di Edek Osser]

Il Giornale dell’Arte numero 413, dicembre 2020. Fondata nel 1945, l’agenzia dell’Onu per l’Educazione, la Scienza e la Cultura è oggi indebolita politicamente e finanziariamente. Un anniversario importante ma pieno di ombre quello dell’Unesco: i suoi 75 anni si festeggiano

/ No comments