Culture

La sorprendente intuizione di Schliemann sui lingotti di rame [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 17 febbraio 2022. La città in Pillole. Era il 25 maggio del 1864. Alle 20 si imbarcò nel piroscafo Moncalieri per Cagliari e Tunisi. Come sempre combina due o tre cose contemporaneamente. Fare affari, cercare uno spicchio di

/ No comments

La sorprendente intuizione di Schliemann sui lingotti di rame [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 17 febbraio 2022. La città in Pillole. Era il 25 maggio del 1864. Alle 20 si imbarcò nel piroscafo Moncalieri per Cagliari e Tunisi. Come sempre combina due o tre cose contemporaneamente. Fare affari, cercare uno spicchio di

/ No comments

Immortali amanti [di Franco Masala]

Il grande balletto Romeo e Giulietta di Sergej Prokof’ev si inserisce nella tradizione russa di fine Ottocento – e si pensi a Čajkovskij naturalmente – pur facendo ricorso ad una musica tutta proiettata nel Novecento dove percussioni e ritmi martellanti

/ No comments

Immortali amanti [di Franco Masala]

Il grande balletto Romeo e Giulietta di Sergej Prokof’ev si inserisce nella tradizione russa di fine Ottocento – e si pensi a Čajkovskij naturalmente – pur facendo ricorso ad una musica tutta proiettata nel Novecento dove percussioni e ritmi martellanti

/ No comments

San Saturnino, metafora della Sardegna [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 8 settembre 2022. La città in pillole. Molti luoghi in città si prospettano locali e universali, antichi e moderni, affollati e solitari, connessi e autosufficienti, rifondati di continuo ma connotati, apparentemente, da uno dei tanti fondatori. Affermazione ovvia

/ No comments

San Saturnino, metafora della Sardegna [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 8 settembre 2022. La città in pillole. Molti luoghi in città si prospettano locali e universali, antichi e moderni, affollati e solitari, connessi e autosufficienti, rifondati di continuo ma connotati, apparentemente, da uno dei tanti fondatori. Affermazione ovvia

/ No comments

Verdi sacro [di Franco Masala]

Discutere ancora se il Verdi della Messa da requiem sia religioso o no è questione ormai superata che porta direttamente a individuare la posizione del musicista che privilegia il rapporto tra l’uomo e la morte. Morte spesso terrifica come sottolinea

/ No comments

Verdi sacro [di Franco Masala]

Discutere ancora se il Verdi della Messa da requiem sia religioso o no è questione ormai superata che porta direttamente a individuare la posizione del musicista che privilegia il rapporto tra l’uomo e la morte. Morte spesso terrifica come sottolinea

/ No comments

Sa solidariedade [di Margherita Moledda]

Oje si faveddat meda de solidariedade: chin sos istranzos, sos maladios, sos poveros. E sa zente, est abberu, rispondet chin generosidade: cando in sa televisione dan tzertos numeros de contu currente bi sun sas garas… e sas cifras atzian, artzian…Ma

/ No comments

Sa solidariedade [di Margherita Moledda]

Oje si faveddat meda de solidariedade: chin sos istranzos, sos maladios, sos poveros. E sa zente, est abberu, rispondet chin generosidade: cando in sa televisione dan tzertos numeros de contu currente bi sun sas garas… e sas cifras atzian, artzian…Ma

/ No comments

“Nazione”, parola del passato. Il linguaggio della destra [di Marco Belpoliti]

La Repubblica, giovedì 27 ottobre 2022. Le parole hanno una coscienza, scrive Elias Canetti. Ha perfettamente ragione, perché le parole, non solo rivelano i pensieri di chi le pronuncia, ma recano con sé tracce evidenti del passato, come accade per ogni individuo. Dice “Nazione”

/ No comments

“Nazione”, parola del passato. Il linguaggio della destra [di Marco Belpoliti]

La Repubblica, giovedì 27 ottobre 2022. Le parole hanno una coscienza, scrive Elias Canetti. Ha perfettamente ragione, perché le parole, non solo rivelano i pensieri di chi le pronuncia, ma recano con sé tracce evidenti del passato, come accade per ogni individuo. Dice “Nazione”

/ No comments

L’uguaglianza non è più una virtù [di Gianni Loy]

Il concetto di “merito”, a ben vedere, può esistere solo in presenza del suo contrario: il demerito.  Tutte le volte in cui esaltiamo una persona in quanto meritevole affermiamo, implicitamente, che esistono altre persone che meritevoli non sono. Cosicché i

/ No comments

L’uguaglianza non è più una virtù [di Gianni Loy]

Il concetto di “merito”, a ben vedere, può esistere solo in presenza del suo contrario: il demerito.  Tutte le volte in cui esaltiamo una persona in quanto meritevole affermiamo, implicitamente, che esistono altre persone che meritevoli non sono. Cosicché i

/ No comments

L’eloquenza delle jacarande [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 28 luglio 2022. La città in pillole. De jacarandae eloquentia. Di cosa si tratta? Come sanno i cittadini, la jacaranda è una pianta che, quando fiorisce, rende i viali di Cagliari superbamente colorati da non immaginarteli senza. Eppure,

/ No comments

L’eloquenza delle jacarande [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 28 luglio 2022. La città in pillole. De jacarandae eloquentia. Di cosa si tratta? Come sanno i cittadini, la jacaranda è una pianta che, quando fiorisce, rende i viali di Cagliari superbamente colorati da non immaginarteli senza. Eppure,

/ No comments

Solitudine in tre atti [di Giovanna D’Ascenzi]

https://www.internazionale.it 14 ottobre 2022. A partire dalla metà degli anni ottanta il fotografo Gregory Crewdson ha intrapreso un’esplorazione degli Stati Uniti suburbani e rurali, quelli più lontani dai fermenti metropolitani nonché dall’illusione di vittoria e intraprendenza individuale alla base del

/ No comments

Solitudine in tre atti [di Giovanna D’Ascenzi]

https://www.internazionale.it 14 ottobre 2022. A partire dalla metà degli anni ottanta il fotografo Gregory Crewdson ha intrapreso un’esplorazione degli Stati Uniti suburbani e rurali, quelli più lontani dai fermenti metropolitani nonché dall’illusione di vittoria e intraprendenza individuale alla base del

/ No comments

Pasolini e la bellezza dei costumi [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 18 agosto 2022. La città in pillole.  “Un luogo che conserva questo ha le chiavi per entrare in mondi ad altri sconosciuti” questa la frase pronunciato da Pier Paolo Pasolini per le foto che gli furono sottoposte da

/ No comments

Pasolini e la bellezza dei costumi [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 18 agosto 2022. La città in pillole.  “Un luogo che conserva questo ha le chiavi per entrare in mondi ad altri sconosciuti” questa la frase pronunciato da Pier Paolo Pasolini per le foto che gli furono sottoposte da

/ No comments

Passione e morte in palcoscenico [di Franco Masala]

Passione disperata e destino di morte sono gli aspetti peculiari della Manon Lescaut di Giacomo Puccini, non a caso accostata dal musicologo Fedele D’Amico al Tristano e Isotta wagneriano per l’amore incessante e bruciante dei protagonisti. È il primo capolavoro

/ No comments

Passione e morte in palcoscenico [di Franco Masala]

Passione disperata e destino di morte sono gli aspetti peculiari della Manon Lescaut di Giacomo Puccini, non a caso accostata dal musicologo Fedele D’Amico al Tristano e Isotta wagneriano per l’amore incessante e bruciante dei protagonisti. È il primo capolavoro

/ No comments

Magie di luce [di Gianni Loy]

La politica è astrazione. Elenco di principi e regole volte ad organizzare ed amministrare lo Stato, più in generale a dirigere la vita pubblica. Esiste, non lo si può negare, ma può esistere soltanto perché, prima ancora, esistono uomini e

/ No comments

Magie di luce [di Gianni Loy]

La politica è astrazione. Elenco di principi e regole volte ad organizzare ed amministrare lo Stato, più in generale a dirigere la vita pubblica. Esiste, non lo si può negare, ma può esistere soltanto perché, prima ancora, esistono uomini e

/ No comments