Culture

I santi tra sagre e sacro [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 16 gennaio 2020. La città in pillole. Pochi testi narrativi hanno nella costruzione la complessità delle storie dei santi. Si tratta di narrazioni che procedono per accumulazione e per differenziazioni di temi nelle quali ineriscono tempo e spazio

/ No comments

I santi tra sagre e sacro [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 16 gennaio 2020. La città in pillole. Pochi testi narrativi hanno nella costruzione la complessità delle storie dei santi. Si tratta di narrazioni che procedono per accumulazione e per differenziazioni di temi nelle quali ineriscono tempo e spazio

/ No comments

Buona Visione [di Gianni Loy]

Ho appena riagganciato, un tempo si diceva così, nel senso di appoggiare la cornetta sull’apparecchio telefonico. Sarà che l’oggetto della telefonata riguardava il passato, di quando i numeri erano racchiusi all’interno di una  struttura circolare che occorreva far ruotare, numero

/ No comments

Buona Visione [di Gianni Loy]

Ho appena riagganciato, un tempo si diceva così, nel senso di appoggiare la cornetta sull’apparecchio telefonico. Sarà che l’oggetto della telefonata riguardava il passato, di quando i numeri erano racchiusi all’interno di una  struttura circolare che occorreva far ruotare, numero

/ No comments

Verso la democrazia plebiscitaria [di Nicolò Migheli]

Il rapporto Censis del 2019 riportava una dato sconcertante, un italiano su due, il 48,2% del campione, vorrebbe un uomo forte al potere che non debba preoccuparsi di Parlamento e elezioni. Una soluzione che viene ben vista tra operai, il

/ No comments

Verso la democrazia plebiscitaria [di Nicolò Migheli]

Il rapporto Censis del 2019 riportava una dato sconcertante, un italiano su due, il 48,2% del campione, vorrebbe un uomo forte al potere che non debba preoccuparsi di Parlamento e elezioni. Una soluzione che viene ben vista tra operai, il

/ No comments

Le mani sulle città – Introduzione [di Simona Maggiorelli]

https://left.it/2020/01/13/le-mani-sulle-citta-introduzione/Le mani sulla città. Quelle invisibili dell’ideologia neoliberista che, attraverso il braccio armato di palazzinari e costruttori senza scrupoli, sfregia il paesaggio e costruisce nuovi ghetti. Deregulation urbanistica, zooning, cementificazione ad oltranza segnano il volto del territorio. Gli esempi sono

/ No comments

Le mani sulle città – Introduzione [di Simona Maggiorelli]

https://left.it/2020/01/13/le-mani-sulle-citta-introduzione/Le mani sulla città. Quelle invisibili dell’ideologia neoliberista che, attraverso il braccio armato di palazzinari e costruttori senza scrupoli, sfregia il paesaggio e costruisce nuovi ghetti. Deregulation urbanistica, zooning, cementificazione ad oltranza segnano il volto del territorio. Gli esempi sono

/ No comments

Nomine. Francesca Di Giovanni, prima donna nominata sotto-segretario di Stato vaticano [di Gianni Cardinale]

https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/nominata-sottosegretario-di-stato-vaticano-donna. Giurista, 67 anni, da 27 in Segreteria di Stato, è stata incaricata da Papa Francesco di seguire il settore multilaterale. La sua prima intervista: segno di attenzione nei confronti delle donne . Papa Francesco ha nominato Francesca Di Giovanni,

/ One Comment

Nomine. Francesca Di Giovanni, prima donna nominata sotto-segretario di Stato vaticano [di Gianni Cardinale]

https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/nominata-sottosegretario-di-stato-vaticano-donna. Giurista, 67 anni, da 27 in Segreteria di Stato, è stata incaricata da Papa Francesco di seguire il settore multilaterale. La sua prima intervista: segno di attenzione nei confronti delle donne . Papa Francesco ha nominato Francesca Di Giovanni,

/ One Comment

Solinas vs Azzolina: e se anche la tesi di laurea del presidente della Regione fosse copiata? [di Vito Biolchini]

Avete saputo della neo ministra all’Istruzione Lucia Azzolina? Il linguista Massimo Arcangeli (che, tra l’altro, insegna all’Università di Cagliari) ha scoperto che ben quattro passaggi della tesi di specializzazione della esponente del M5S sono stati copiati da precedenti lavori accademici e ha denunciato

/ No comments

Solinas vs Azzolina: e se anche la tesi di laurea del presidente della Regione fosse copiata? [di Vito Biolchini]

Avete saputo della neo ministra all’Istruzione Lucia Azzolina? Il linguista Massimo Arcangeli (che, tra l’altro, insegna all’Università di Cagliari) ha scoperto che ben quattro passaggi della tesi di specializzazione della esponente del M5S sono stati copiati da precedenti lavori accademici e ha denunciato

/ No comments

Caro ministro Franceschini, il museo è diverso da un centro commerciale [di Fabio Antonio Grasso]

https://left.it/2020/01/10/caro-ministro-franceschini-il-museo-e-diverso-da-un-centro-commerciale. Il 2020 è nato illuminato dell’esaltazione mistica social, quasi adolescenziale, esternata il cinque gennaio dal ministro Mibact, Dario Franceschini, e da molti “suoi” direttori: è la prima apertura gratuita, in questo nuovo anno, di grandi musei e siti archeologici

/ No comments

Caro ministro Franceschini, il museo è diverso da un centro commerciale [di Fabio Antonio Grasso]

https://left.it/2020/01/10/caro-ministro-franceschini-il-museo-e-diverso-da-un-centro-commerciale. Il 2020 è nato illuminato dell’esaltazione mistica social, quasi adolescenziale, esternata il cinque gennaio dal ministro Mibact, Dario Franceschini, e da molti “suoi” direttori: è la prima apertura gratuita, in questo nuovo anno, di grandi musei e siti archeologici

/ No comments

Oikonomia / 1. Il cuculo non ha fratelli [di Luigino Bruni]

https://www.avvenire.it/opinioni/pagine/luigino-bruni-oikonomia-1 11 gennaio 2020. Se volessimo definire l’umana civiltà nel giro di una espressione pregnante, potremmo dire che essa è la potenza formale di far passare nel “valore” ciò che in natura corre verso la “morte”. Ernesto de Martino, Morte

/ One Comment

Oikonomia / 1. Il cuculo non ha fratelli [di Luigino Bruni]

https://www.avvenire.it/opinioni/pagine/luigino-bruni-oikonomia-1 11 gennaio 2020. Se volessimo definire l’umana civiltà nel giro di una espressione pregnante, potremmo dire che essa è la potenza formale di far passare nel “valore” ciò che in natura corre verso la “morte”. Ernesto de Martino, Morte

/ One Comment

L‘identità di uomini e luoghi [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 9 gennaio 2020. La città in pillole.  Nomen omen: un nome un destino o il nome è un presagio o meglio il nome (è) augurio. Nell’antica Roma nel nome e nelle pratiche per attribuirlo, la comunità si riconosceva

/ No comments

L‘identità di uomini e luoghi [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 9 gennaio 2020. La città in pillole.  Nomen omen: un nome un destino o il nome è un presagio o meglio il nome (è) augurio. Nell’antica Roma nel nome e nelle pratiche per attribuirlo, la comunità si riconosceva

/ No comments

Cagliari, 10 -14 gennaio 2020, Omaggio a Giaime Loi: Illustrazioni e Musica [di Redazione]

Si apre domani venerdì 10 gennaio la mostra evento di quattro giorni dedicata a Giaime Loi, illustratore, musicista e spirito libero scomparso qualche mese fa. Un omaggio di quattro giorni (dal 10 al 14 gennaio) attraverso una mostra di fumetti,

/ No comments

Cagliari, 10 -14 gennaio 2020, Omaggio a Giaime Loi: Illustrazioni e Musica [di Redazione]

Si apre domani venerdì 10 gennaio la mostra evento di quattro giorni dedicata a Giaime Loi, illustratore, musicista e spirito libero scomparso qualche mese fa. Un omaggio di quattro giorni (dal 10 al 14 gennaio) attraverso una mostra di fumetti,

/ No comments

Belli, Gramsci e la fine d’anno a Roma [di Andrea Porcheddu]

https://www.glistatigenerali.com/roma/belli-gramsci-e-la-fine-danno-a-roma/«La cultura è una cosa ben diversa» scriveva Gramsci nel 1916. E aggiungeva: «È organizzazione, disciplina del proprio io interiore, è presa di possesso della propria personalità, è conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere il proprio valore

/ No comments

Belli, Gramsci e la fine d’anno a Roma [di Andrea Porcheddu]

https://www.glistatigenerali.com/roma/belli-gramsci-e-la-fine-danno-a-roma/«La cultura è una cosa ben diversa» scriveva Gramsci nel 1916. E aggiungeva: «È organizzazione, disciplina del proprio io interiore, è presa di possesso della propria personalità, è conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere il proprio valore

/ No comments

Studio d’artista: Davide Volponi [di Roberta Vanali]

Possiede quell’innata abilità di riuscire a tradurre i mali del mondo con sorprendente leggerezza, sottile ironia e gusto del paradosso, Davide Volponi. E lo fa maneggiando abilmente ogni tipo di materiale riciclato che decontestualizza e consegna a nuova vita. Spesso

/ No comments

Studio d’artista: Davide Volponi [di Roberta Vanali]

Possiede quell’innata abilità di riuscire a tradurre i mali del mondo con sorprendente leggerezza, sottile ironia e gusto del paradosso, Davide Volponi. E lo fa maneggiando abilmente ogni tipo di materiale riciclato che decontestualizza e consegna a nuova vita. Spesso

/ No comments