Città & Campagna

La strategia del gambero [di Antonietta Mazzette]

La Nuova Sardegna 26 agosto 2019. La Giunta comunale di Sassari varerà la ”sospensione a decorrere dal 2 settembre 2019 delle limitazioni di accesso alla ZTL”. Decisione questa che si inquadra nelle linee programmatiche del sindaco e che indicano nei

/ No comments

La strategia del gambero [di Antonietta Mazzette]

La Nuova Sardegna 26 agosto 2019. La Giunta comunale di Sassari varerà la ”sospensione a decorrere dal 2 settembre 2019 delle limitazioni di accesso alla ZTL”. Decisione questa che si inquadra nelle linee programmatiche del sindaco e che indicano nei

/ No comments

SOS centri storici: il cupio dissolvi di Roma [di Silvano Curcio]

http://temi.repubblica.it/micromega-online/sos-centri-storici-il-cupio-dissolvi-di-roma/ – 20 agosto 2019.  I recentissimi casi della realizzazione sventata in extremis di un Mc Donald’s nell’area archeologica delle Terme di Caracalla e del divieto di sedersi sulla scalinata di Trinità dei Monti offrono l’occasione per tentare una volta

/ No comments

SOS centri storici: il cupio dissolvi di Roma [di Silvano Curcio]

http://temi.repubblica.it/micromega-online/sos-centri-storici-il-cupio-dissolvi-di-roma/ – 20 agosto 2019.  I recentissimi casi della realizzazione sventata in extremis di un Mc Donald’s nell’area archeologica delle Terme di Caracalla e del divieto di sedersi sulla scalinata di Trinità dei Monti offrono l’occasione per tentare una volta

/ No comments

Sviluppo urbano sostenibile: ecco le sei città italiane che guardano al futuro [di Sara Ficocelli]

https://www.repubblica.it/dossier/esteri/fondi-strutturali-europei- progetti-italia/2019/08/20. Torino, Ravenna, Latina, Prato, Bergamo e Milano tra le 20 che beneficeranno degli 82 milioni messi sul piatto dal Fesr per progetti innovativi. Digital transformation e soluzioni per l’ambiente tra i focus principali. Ci sono anche  sei città

/ No comments

Sviluppo urbano sostenibile: ecco le sei città italiane che guardano al futuro [di Sara Ficocelli]

https://www.repubblica.it/dossier/esteri/fondi-strutturali-europei- progetti-italia/2019/08/20. Torino, Ravenna, Latina, Prato, Bergamo e Milano tra le 20 che beneficeranno degli 82 milioni messi sul piatto dal Fesr per progetti innovativi. Digital transformation e soluzioni per l’ambiente tra i focus principali. Ci sono anche  sei città

/ No comments

Il fascino osceno del mattone [di Nicolò Migheli]

C’è da sorprendersi che le dichiarazioni dell’Assessore all’Urbanistica della giunta Solinas siano arrivate solo ora. Da Cappellacci passando per Pigliaru l’ossessione dello stravolgimento del Piano Paesaggistico Regionale è di certa classe dirigente. Una èlite che indipendentemente dalle professioni politiche di

/ 4 Comments

Il fascino osceno del mattone [di Nicolò Migheli]

C’è da sorprendersi che le dichiarazioni dell’Assessore all’Urbanistica della giunta Solinas siano arrivate solo ora. Da Cappellacci passando per Pigliaru l’ossessione dello stravolgimento del Piano Paesaggistico Regionale è di certa classe dirigente. Una èlite che indipendentemente dalle professioni politiche di

/ 4 Comments

Cosa sta succedendo in Amazzonia [di Giorgio Vacchiano]

Cosa sta succedendo in Amazzonia – spiegato (bene) dal Guardian e da un forestale (me), e cosa possiamo fare. In estrema sintesi: l’Amazzonia non è il “polmone” della Terra, è grande come l’Unione europea e non sta bruciando tutta. Ma

/ No comments

Cosa sta succedendo in Amazzonia [di Giorgio Vacchiano]

Cosa sta succedendo in Amazzonia – spiegato (bene) dal Guardian e da un forestale (me), e cosa possiamo fare. In estrema sintesi: l’Amazzonia non è il “polmone” della Terra, è grande come l’Unione europea e non sta bruciando tutta. Ma

/ No comments

Il placebo delle grandi opere: il caso Genova [di Edoardo Salzano]

http://www.eddyburg.it/2019/08/il-placebo-delle-grandi-opere-il-caso.html 15 agosto 2019. La proposta di ricostruire il gigantesco viadotto sulla val Polcevera rivela la miopia di una classe dirigente che continua a trovare nella cementificazione il suo alimento preferito. La commemorazione del crollo del cosiddetto ponte Morandi ha

/ No comments

Il placebo delle grandi opere: il caso Genova [di Edoardo Salzano]

http://www.eddyburg.it/2019/08/il-placebo-delle-grandi-opere-il-caso.html 15 agosto 2019. La proposta di ricostruire il gigantesco viadotto sulla val Polcevera rivela la miopia di una classe dirigente che continua a trovare nella cementificazione il suo alimento preferito. La commemorazione del crollo del cosiddetto ponte Morandi ha

/ No comments

Piccolo e infuocato anatema estivo [di Fausto Pani]

…il caldo non basta per inaridire le vostre menti mai state vivide, …il vento non basta per disperdere le Vostre ceneri che vorremmo sapere, …la legge non basta per rendere giustizia di cotanto danno, …la vita Vostra non basta per

/ No comments

Piccolo e infuocato anatema estivo [di Fausto Pani]

…il caldo non basta per inaridire le vostre menti mai state vivide, …il vento non basta per disperdere le Vostre ceneri che vorremmo sapere, …la legge non basta per rendere giustizia di cotanto danno, …la vita Vostra non basta per

/ No comments

La PHASE OUT per la Sardegna deve essere un “Laboratorio della decarbonizzazione ” per il clima e lo sviluppo sostenibili [di Carmelo Spada e di Graziano Bullegas]

 Martedì 30 luglio presso il MISE si svolgerà un Tavolo di confronto di carattere tecnico sulla cessazionedell’uso del carbone per la produzione di energia elettrica – Centrali termoelettriche alimentate a carbone ubicate nella Regione Autonoma della Sardegna. Opporsi alla phase

/ No comments

La PHASE OUT per la Sardegna deve essere un “Laboratorio della decarbonizzazione ” per il clima e lo sviluppo sostenibili [di Carmelo Spada e di Graziano Bullegas]

 Martedì 30 luglio presso il MISE si svolgerà un Tavolo di confronto di carattere tecnico sulla cessazionedell’uso del carbone per la produzione di energia elettrica – Centrali termoelettriche alimentate a carbone ubicate nella Regione Autonoma della Sardegna. Opporsi alla phase

/ No comments

Il massacro delle Eolie [di Tina Lepri]

Il Giornale dell’Arte numero 399, luglio 2019. Spiagge sparite (compresa quella di «Il Postino» con Troisi) mentre si costruisce un porto inutile. Bocciato anche dall’Unesco. Salina (Me). La splendida spiaggia di Pollara nel Comune di Malfa a Salina, nelle Isole

/ No comments

Il massacro delle Eolie [di Tina Lepri]

Il Giornale dell’Arte numero 399, luglio 2019. Spiagge sparite (compresa quella di «Il Postino» con Troisi) mentre si costruisce un porto inutile. Bocciato anche dall’Unesco. Salina (Me). La splendida spiaggia di Pollara nel Comune di Malfa a Salina, nelle Isole

/ No comments

Chiostri di San Pietro, un simbolo per Reggio Emilia [di Gianluca Bertolini e Cristina Giurleo]

Il Giornale dell’Architettura 25 Giugno 2019. Visita al nuovo polo culturale della città di proprietà pubblica, restaurato dallo studio Zamboni Associati Architettura. — I Chiostri di San Pietro rientrano in una strategia generale di sviluppo che vede la transizione da

/ No comments

Chiostri di San Pietro, un simbolo per Reggio Emilia [di Gianluca Bertolini e Cristina Giurleo]

Il Giornale dell’Architettura 25 Giugno 2019. Visita al nuovo polo culturale della città di proprietà pubblica, restaurato dallo studio Zamboni Associati Architettura. — I Chiostri di San Pietro rientrano in una strategia generale di sviluppo che vede la transizione da

/ No comments

Giornata desertificazione e siccità, a rischio 1/5 dell’Italia [di Redazione Coldiretti Giovani Impresa]

Un quinto del territorio nazionale è a rischio desertificazione a causa dei cambiamenti climatici con prolungati periodi di siccità, ma anche del progressivo consumo di suolo e della mancata valorizzazione dell’attività agricola nelle aree più difficili. È quanto afferma la

/ No comments

Giornata desertificazione e siccità, a rischio 1/5 dell’Italia [di Redazione Coldiretti Giovani Impresa]

Un quinto del territorio nazionale è a rischio desertificazione a causa dei cambiamenti climatici con prolungati periodi di siccità, ma anche del progressivo consumo di suolo e della mancata valorizzazione dell’attività agricola nelle aree più difficili. È quanto afferma la

/ No comments

La credibilità dell’Unesco rischia la revoca. Il caso Veneto… [di Dante Schiavon]

salviamoilpaesaggio.com. Difendiamo i territori. 18 giugno 2019.  La vicenda delle colline del Prosecco e delle grandi navi a Venezia certifica la “perdita di credibilità” di istituzioni come l’Unesco. La situazione di Venezia e il suo degrado urbanistico e ambientale, in

/ No comments

La credibilità dell’Unesco rischia la revoca. Il caso Veneto… [di Dante Schiavon]

salviamoilpaesaggio.com. Difendiamo i territori. 18 giugno 2019.  La vicenda delle colline del Prosecco e delle grandi navi a Venezia certifica la “perdita di credibilità” di istituzioni come l’Unesco. La situazione di Venezia e il suo degrado urbanistico e ambientale, in

/ No comments