Author Archives: sardegnasoprattutto

Dispacci #3. Libera nos a nobis [di Matteo Meschiari]

https://www.doppiozero.com/19 Luglio 2022. Se credete nella crisi climatica e nel collasso sistemico, c’è un pellegrinaggio antropocenico che dovete fare per forza. Si è celebrato da poco il trigesimo (1991-2021) al Museo Archeologico di Bolzano, un tempio laico che accoglie annualmente

/ One Comment

Dispacci #3. Libera nos a nobis [di Matteo Meschiari]

https://www.doppiozero.com/19 Luglio 2022. Se credete nella crisi climatica e nel collasso sistemico, c’è un pellegrinaggio antropocenico che dovete fare per forza. Si è celebrato da poco il trigesimo (1991-2021) al Museo Archeologico di Bolzano, un tempio laico che accoglie annualmente

/ One Comment

Teatri deserti o quasi. Che fare? [di Franco Masala]

È certo che il colpo d’occhio non poteva essere più differente: teatro gremito per l’unica esecuzione dei Carmina Burana, platea quasi vuota per il Ballet Nice Méditerranée. Si conclude così la ministagione del Lirico di Cagliari (c’erano anche i Pagliacci

/ No comments

Teatri deserti o quasi. Che fare? [di Franco Masala]

È certo che il colpo d’occhio non poteva essere più differente: teatro gremito per l’unica esecuzione dei Carmina Burana, platea quasi vuota per il Ballet Nice Méditerranée. Si conclude così la ministagione del Lirico di Cagliari (c’erano anche i Pagliacci

/ No comments

Depositi aperti al Museo [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 10 giugno 2022. La città in Pillole. Chi frequenta le Sale dell’ex Regio Museo in Piazza Indipendenza, aperte per le frequenti iniziative pubbliche, ha notato che, nelle bianche vetrine, è allestita una teoria di reperti archeologici. È un

/ No comments

Depositi aperti al Museo [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 10 giugno 2022. La città in Pillole. Chi frequenta le Sale dell’ex Regio Museo in Piazza Indipendenza, aperte per le frequenti iniziative pubbliche, ha notato che, nelle bianche vetrine, è allestita una teoria di reperti archeologici. È un

/ No comments

Il mondo ricco è a corto di manodopera [di Rafia Zakaria]

https://www.internazionale.it 14 luglio 2022. Dawn, Pakistan. Le persone si riversano a Disneyland di Orlando, in Florida, come ogni estate. L’allentamento delle norme sulla pandemia spinge i turisti a sentirsi molto più a loro agio nell’interagire con gli altri nei luoghi

/ No comments

Il mondo ricco è a corto di manodopera [di Rafia Zakaria]

https://www.internazionale.it 14 luglio 2022. Dawn, Pakistan. Le persone si riversano a Disneyland di Orlando, in Florida, come ogni estate. L’allentamento delle norme sulla pandemia spinge i turisti a sentirsi molto più a loro agio nell’interagire con gli altri nei luoghi

/ No comments

Francia e Abu Dhabi: a dir poco spericolati [di Luana De Micco]

https://www.ilgiornaledellarte.com/ 12 luglio 2022.  Affari d’armi e immobiliari s’intrecciano all’acquisto di antichità illecite che imbarazza Parigi, in cui è rimasto coinvolto Jean-Luc Martinez, stimato ex capo del Louvre. L’inchiesta sul presunto traffico di antichità che coinvolge Jean-Luc Martinez imbarazza Parigi.

/ No comments

Francia e Abu Dhabi: a dir poco spericolati [di Luana De Micco]

https://www.ilgiornaledellarte.com/ 12 luglio 2022.  Affari d’armi e immobiliari s’intrecciano all’acquisto di antichità illecite che imbarazza Parigi, in cui è rimasto coinvolto Jean-Luc Martinez, stimato ex capo del Louvre. L’inchiesta sul presunto traffico di antichità che coinvolge Jean-Luc Martinez imbarazza Parigi.

/ No comments

Contaminazioni di Gavino Murgia, per voce e strumenti, nell’ex Regio Museo di Cagliari [di Franco Masala]

In un momento magico – quando il sole a mo’ di palla di fuoco tramontava oltre Santa Gilla, lambendo il cielo sudoccidentale di Cagliari – cominciava uno straordinario concerto che il polistrumentista e virtuoso Gavino Murgia ha regalato a conclusione

/ No comments

Contaminazioni di Gavino Murgia, per voce e strumenti, nell’ex Regio Museo di Cagliari [di Franco Masala]

In un momento magico – quando il sole a mo’ di palla di fuoco tramontava oltre Santa Gilla, lambendo il cielo sudoccidentale di Cagliari – cominciava uno straordinario concerto che il polistrumentista e virtuoso Gavino Murgia ha regalato a conclusione

/ No comments

Architettura rurale, quali strategie per il recupero? [di Serena Acciai]

https://ilgiornaledellarchitettura.com/author. L’attenzione del PNRR su un patrimonio troppo spesso snaturato e la necessità d’interventi multidisciplinari dallo sguardo largo. A quasi novant’anni dalla straordinaria ricerca di Giuseppe Pagano e Werner Daniel sull’«Architettura rurale nel bacino del Mediterraneo» (questo il titolo della

/ No comments

Architettura rurale, quali strategie per il recupero? [di Serena Acciai]

https://ilgiornaledellarchitettura.com/author. L’attenzione del PNRR su un patrimonio troppo spesso snaturato e la necessità d’interventi multidisciplinari dallo sguardo largo. A quasi novant’anni dalla straordinaria ricerca di Giuseppe Pagano e Werner Daniel sull’«Architettura rurale nel bacino del Mediterraneo» (questo il titolo della

/ No comments

La Chiesa di Francesco: obbediente e docile [di Helmut Ortner]

https://www.micromega.net/8 Luglio 2022. Papa Bergoglio ha bocciato senza appello i tentativi di riforma della Conferenza episcopale tedesca. La Chiesa deve rimanere quello che è: un dominio di potere maschile lontano dal mondo, rigido e autoritario. Papa Francesco ha recentemente respinto

/ No comments

La Chiesa di Francesco: obbediente e docile [di Helmut Ortner]

https://www.micromega.net/8 Luglio 2022. Papa Bergoglio ha bocciato senza appello i tentativi di riforma della Conferenza episcopale tedesca. La Chiesa deve rimanere quello che è: un dominio di potere maschile lontano dal mondo, rigido e autoritario. Papa Francesco ha recentemente respinto

/ No comments

Le Idi di marzo, nel calendario di una città, si rincorrono nel tempo [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 24 marzo 2022. La città in Pillole. Ci sono date che attraversano le epoche come metafore. Se sostituite da diciture icastiche, impressionano perché assumono latenze oscure e minacciose. Per rimanere ai modi in cui, a Roma, si definivano

/ No comments

Le Idi di marzo, nel calendario di una città, si rincorrono nel tempo [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 24 marzo 2022. La città in Pillole. Ci sono date che attraversano le epoche come metafore. Se sostituite da diciture icastiche, impressionano perché assumono latenze oscure e minacciose. Per rimanere ai modi in cui, a Roma, si definivano

/ No comments

Passato anteriore: la nuova Preistoria [di Matteo Meschiari]

https://www.doppiozero.com/3 Luglio 2022. Julien Gracq, in La littérature à l’estomac (José Corti 1950), dice che il lettore francese, sempre pronto a mandare alla ghigliottina i propri uomini politici, è invece passivo e credulone rispetto ai grandi scrittori del passato. Per

/ No comments

Passato anteriore: la nuova Preistoria [di Matteo Meschiari]

https://www.doppiozero.com/3 Luglio 2022. Julien Gracq, in La littérature à l’estomac (José Corti 1950), dice che il lettore francese, sempre pronto a mandare alla ghigliottina i propri uomini politici, è invece passivo e credulone rispetto ai grandi scrittori del passato. Per

/ No comments

Una banca dati nazionale con milioni di oggetti digitali [di Arianna Antoniutti]

https://www.ilgiornaledellarte.com/11 luglio 2022.  «Un grande Piano nazionale di digitalizzazione del patrimonio culturale e 500 milioni dal Pnrr: restituiremo milioni di oggetti digitali attraverso una “plancia di comando”», spiega Laura Moro, direttrice della Digital Library del MiC. L’Istituto centrale per la

/ No comments

Una banca dati nazionale con milioni di oggetti digitali [di Arianna Antoniutti]

https://www.ilgiornaledellarte.com/11 luglio 2022.  «Un grande Piano nazionale di digitalizzazione del patrimonio culturale e 500 milioni dal Pnrr: restituiremo milioni di oggetti digitali attraverso una “plancia di comando”», spiega Laura Moro, direttrice della Digital Library del MiC. L’Istituto centrale per la

/ No comments

La necessità dell’archeologia preventiva [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 10/03/2022. La città in Pillole. Cos’è la Forma Urbis? La forma della città. L’archetipo è una pianta di Roma, in lastre marmoree incise, elaborata sotto Settimio Severo. Nato a Leptis Magna, mezzo punico e mezzo berbero, l’imperatore, rimase

/ No comments

La necessità dell’archeologia preventiva [di Maria Antonietta Mongiu]

L’Unione Sarda 10/03/2022. La città in Pillole. Cos’è la Forma Urbis? La forma della città. L’archetipo è una pianta di Roma, in lastre marmoree incise, elaborata sotto Settimio Severo. Nato a Leptis Magna, mezzo punico e mezzo berbero, l’imperatore, rimase

/ No comments